ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

È previsto in legge di bilancio. Il ministero dello Sviluppo economico spiega che saranno soldi "destinati a sanare il gap tra ricerca di base e l'effettiva commercializzazione del bene immateriale sviluppato"

“Si vuole far passare il presidente della regione Puglia Michele Emiliano come un’irresponsabile perché chiede una cosa elementare: la modifica del piano ambientale Ilva  garantendo quello che in altri paesi europei è dovuto e normale, ovvero il rispetto delle normative ambientali  della salute  e l’eliminazione della norma che garantisce l’immunità penale e  civile in caso di violazione della legislazione sanitaria e ambientale”.

Published in Taranto

“E’ una bella notizia per i lavoratori e per le loro famiglie. Potranno trascorrere serenamente questo Natale in attesa che sia riavviata la normale attività produttiva dello stabilimento”.

Published in Attualità

“Sull’Ilva il governo sta ingannando ancora una volta i cittadini. Tra promesse, proroghe e stanziamenti ancora tutti da verificare, lo stabilimento continua a generare perdite e soprattutto a inquinare.

Published in News Ambiente

Il cambiamento di linea del M5S, rispetto alle alleanze, riapre i giochi sulla governabilità.

Published in Politica

Il cambiamento di linea del M5S, rispetto alle alleanze, riapre i giochi sulla governabilità.

Published in Politica

Tre ministeri chiave e una vittoria a man bassa nella trattativa per nominare l'esecutivo. Come sarà l'Austria di Kurz e Strache 

Published in Estera
Sabato, 16 Dicembre 2017 03:19

Il Governo fa quadrato intorno alla Boschi

"Maria Elena Boschi ha chiarito tutto quello che doveva chiarire". Il premier Paolo Gentiloni, da Bruxelles, dove si trova per il vertice dei leader Ue, difende la sottosegretaria alla presidenza del Consiglio finita di nuovo nel mirino per il caso Banca Etruria dopo l'audizione di Giuseppe Vegas davanti alla Commissione di inchiesta sulle banche.

Published in Attualità

Riceviamo e pubblichiamo - Il Governo ancora una volta prova a cancellare con un colpo di mano i diritti acquisiti dai lavoratori dei call center italiani e favorisce la delocalizzazione.

Published in Taranto

L'eurodeputata del Movimento 5 Stelle, Rosa D'Amato, ha scritto al commissario Ue all'Ambiente, Miguel Arias Canete, per contestare la decisione del ministero dell'Ambiente di avocare a sé le verifiche di ottemperanza di ben undici prescrizioni per la realizzazione del gasdotto Tap, sottraendole alla Regione e all'Arpa Puglia: “Chiediamo di sapere se questa decisione violi la direttiva 2011/92/UE concernente la valutazione dell'impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati”, spiega l'europarlamentare pugliese.

Published in News Ambiente

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1277 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa