ANNO XIV Febbraio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

La Croce Rossa Italiana ha donato 20 mila euro all'Ospedale Italiano del Venezuela. La notizia è stata data dall'ambasciata italiana a Caracas, che ha ringraziato il presidente Francesco Rocca "per aver deliberato sulla donazione. Grazie mille, a nome di tutti gli italiani!" Sabato durante il secondo incontro del Sistema Paese, il L'ambasciatore Placido Vigo ha annunciato che è stato raccolto un totale di $ 300.000.

Published in Venezuela

Il prossimo 1 febbraio sarà "un giorno storico" per la comunità italiana del Venezuela e anche per il Paese con la cerimonia di fondazione dell'Ospedale Italiano di Caracas.

Published in Venezuela

Il 1 ° febbraio, la cerimonia di fondazione dell'Ospedale per i cittadini italiani del Venezuela avrà luogo a Caracas, (alle ore 17,30 presso il CIV Centro Italo Venezuelano ingresso libero a tutta la Comunità italiana NdR).

Published in Venezuela
Martedì, 24 Dicembre 2019 14:29

Buon Natale - Feliz Navidad

Quest'anno ho scelto la NATIVITA di Sandro-Botticelli, pittore che amo del Rinascimento italiano cresciuto nella Famiglia de Medici a Firenze amico inseparabile di Lorenzo de Medici.
Per diversi motivi: 1 è il presepe tradizionale della Cristianità 2 perchè abbiamo bisogno di un nuovo rinascimento

Published in Venezuela

Venerdi 13 dicembre abbiamo partecipato al primo incontro del Sistema Paese, presso il CIV di Caracas. L'incaricato d'affari dell'ambasciata italiana, il dott. Placido Vigo, insieme al console generale Enrico Mora, ha convocato le istituzioni e le organizzazioni italiane in Venezuela al primo incontro del "Sistema Italia", che cerca di integrare tutti i organizzazioni a lavorare sulla base di progetti a beneficio della comunità italo venezuelana.

Published in Venezuela
Venerdì, 13 Dicembre 2019 23:06

Sul rinnovo COMITES risposte vaghe dal Governo!

Ieri, il sottosegretario agli Esteri, Manlio Di Stefano, ha risposto alla mia interrogazione in cui chiedevo certezza sulla data delle elezioni dei Comites che normalmente dovrebbe essere, a scadenza naturale, il 17 aprile 2020.

Published in Venezuela

"Fratelli d'Italia ottiene una grandissima vittoria per il sostegno alla comunità italiana in Venezuela. Il Venezuela da anni vive una crisi politica, economica e sociale drammatica e migliaia di nostri connazionali, anche se di passaporto venezuelano, tentano di ottenere il riconoscimento della cittadinanza italiana per potersi trasferire in Italia e ricostruirsi una vita.

Published in Venezuela

Il Senatore Pier Ferdinando Casini è arrivato ieri sera a Caracas, alle 18,41 ricevo un messaggio “arrivati adesso” oggi Mercoledì 27 alle 18:00, il Centro Italo Venezolano (CIV) di Caracas riceverà il senatore Pier Ferdinando Casini, presidente Ad Honorem dell'Unione interparlamentare e politico di grande esperienza in Europa, che visiterà il Venezuela e terrà incontri con la nostra comunità italiana del Venezuela. Giunto a Caracas Casini ha subito incontrato per mostrare il suo sostegno a Juan Guaidó.

L'appuntamento sarà al Salone Italia del CIV. Sarà accompagnato dal capomissione, dott. Plácido Vigo e da altri rappresentanti del governo italiano accreditati nel paese.

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) - Una delegazione parlamentare di Spagna e Italia arriverà oggi martedì 26 novembre, in Venezuela con l'intenzione di tenere un incontro con l'Assemblea nazionale.

Published in Venezuela

Dallo scorso 20 settembre una decisione del governo venezuelano turba i sonni di chi ha lasciato il paese. Un censimento patrimoniale dei beni dei cittadini. Si pensava fosse una dichiarazione come tante altre, ma il chavismo sta implementando i controlli queste ore. Tutto è cominciato con la visita da parte di esponenti del governo di 11 milioni di immobili. Un controllo che terrorizza almeno 5 milioni e mezzo di venezuelani che hanno lasciato il paese per sfuggire alla fame.

Published in Venezuela

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 962 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa