ANNO XII  Ottobre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Altro interessante appuntamento della rassegna musicale Scariche Sonore in piazza San Francesco: questa settimana arrivano i musicisti di strada che da anni girano l'Europa con il loro spettacolo

Parigi si rammarica per la "posizione politica molto dura" del governo italiano che rifiuta di accogliere le navi delle ong da giugno, quando invece "l'Italia ha i mezzi per accogliere" Aquarius.

Published in Attualità

a Parigi per l’art shopping – salon international d’art contemporain le immagini ottenute dall’interazione della pellicola con aria, acqua e pietra leccese

Aggressioni a Parigi, nel secondo Arrondissement, da parte di un individuo armato di coltello. L'individuo è stato neutralizzato dalle forze dell'ordine, secondo quanto riferisce la Prefettura di Polizia di Parigi. L'autore degli attacchi, riferisce la stampa francese, avrebbe ferito diverse persone prima di essere ucciso. Secondo fonti di polizia le vittime sarebbero almeno due, compreso l'aggressore, e sarebbero otto i feriti.

Published in Cronaca

Parigi in allerta per la piena della Senna. Il livello del fiume è salito a 5,82 metri, piu' di quattro metri sopra quello normale.

Published in Estera

Siamo viaggiatori del finito direzione infinito e da qui, forse, la nostra perenne, vitale INQUIETUDINE. E quando, purtroppo raramente, ci disponiamo docilmente a seguire questa nostra vocazione, il viaggio, il cambiamento non ci spaventano più, come invece ci succede nei momenti di stallo o di regressione, che non mancano, se non sono addirittura prevalenti nella Vita.

Published in Libri

Il presidente francese convoca una conferenza per fare il punto a due anni dal summit di Parigi "Make Our Planet Great Again", rendere il pianeta di nuovo grande, uno slogan ricalcato sul "Make America Great Again" che fu il principale slogan elettorale di Donald Trump.

Published in Estera

Il presidente a tutto campo in un'importante uscita pubblica dove ha fatto sfoggio di moderazione 

Published in Estera

Il mistero sulla sorte del primo ministro libanese Saad al Hariri, che il 4 novembre aveva annunciato le dimissioni​ da Riad, sembra in parte risolto.

Published in Estera

"Premeremo con gli amici e gli alleati Usa perché si convincano dell'importanza di stare nell'accordo sul clima così faticosamente raggiunto a Parigi".

Published in News Ambiente

Le Vignette di Paolo Piccione

Orfini dichiara: “ora basta, questa volta denunceremo tutto”

 

Utenti Online

Abbiamo 1363 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa