ANNO XV Settembre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

La sindaca rinfaccia a Gualtieri di aver chiesto scusa a Marino per la 'defenestrazione' da parte del Pd romano, salvo poi ricandidare gli "accoltellatori" dell'ex sindaco dem nelle sue liste.

Published in Nazionale

Dopo una modifica tecnica dello statuto del partito sono tornate a circolare le voci su una 'conta' in autunno 2022, ma la segreteria smentisce.

Published in Nazionale

Polemica a distanza tra i due leader. Il Pd diserta la Festa della Lega a Milano Marittima. 

Published in Nazionale

Documento di 16 partiti che stigmatizza la costruzione di una sorta di "Superstato europeo" che porterà - lamentano - a una crescente cessione di sovranità dei singoli Stati membri.

Published in Attualità

Le altre forze politiche, con in testa il Partito Democratico, guardano a quanto accade nella galassia M5s e mettono in guardia sulle ripercussioni che le fibrillazioni potrebbero avere sulla maggioranza di governo.

Published in Attualità

Il segretario del Pd a Porta a Porta chiarisce la sua posizione: "Credo che nessuno di chi ci sta ascoltando sia toccato, a meno che non ci stiano ascoltando Agnelli, Benetton o Berlusconi...”.

Published in Economia & Finanza

I cinque stelle chiedono la procedura d'urgenza per portare il testo in aula il prima possibile. Ma servirebbero tre mesi solo per le audizioni in commissione Giustizia al Senato. Più cauto il Pd, all'interno del quale convivono sensibilità diverse.

Published in Attualità

All'assemblea chiamata ad eleggerlo Enrico Letta aveva detto: "Un partito che lavora per correnti non funziona, dobbiamo superare questa sclerotizzazione".

Published in Nazionale

"Questo non è il momento di prendere i soldi dai cittadini ma di darli" ha detto il premier dopo che il segretario Pd aveva proposto di aumentare dell'1% la tassa sulle eredità più consistenti per creare una "dote per i diciottenni".

Published in Nazionale

Passi avanti fra dem e movimento 5 stelle per l'alleanza nel capoluogo campano. Sulla capitale affonda il coltello il leader di Italia viva. Per Renzi è un "fallimento". Intanto, resta aperta la partita di Milano.

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 718 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine