ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Il Consiglio europeo sancisce "l'impegno degli Stati a posizioni nazionali forti rispetto alla politica di export delle armi" alla Turchia. Sul fronte militare, carri armati turchi avanzano verso Kobane, i militari di Erdogan preparano l'attacco dal fronte occidentale. L'esercito del governo siriano, partito in difesa dei curdi è a pochi km dal confine turco.

Published in Attualità

Sono quattro i punti su cui Italia, Malta, Francia e Germania hanno trovato l'intesa che dovrà ora essere sottoposta agli altri Paesi Ue. Tra questi punti, quello che prevede la redistribuzione di tutti i richiedenti asilo e non solo di coloro che hanno ottenuto lo status di rifugiato e la rotazione volontaria dei porti di sbarco.  Di Maio: 'Complimenti a Lamorgese ma la redistribuzione non è la soluzione del problema migratorio'. Conte: 'Non è una soluzione definitiva ma una svolta'

Published in Nazionale

Incontro tra il presidente francese Emmanuel Macron e il presidente Sergio Mattarella. Il colloquio al Quirinale ha preceduto l'incontro con il premier Giuseppe Conte a palazzo Chigi.

Published in Nazionale

Il governo di Cuba ha assicurato, alla vigilia dello svolgimento a L'Avana del 2/o Consiglio congiunto bilaterale fra Unione europea (Ue) e Cuba, che con Bruxelles "sono più i punti che ci uniscono che quelli che ci dividono".

Published in America latina
Martedì, 10 Settembre 2019 02:13

Gentiloni verso Affari Economici

Si fa sempre più concreta la possibilità che l'ex premier Paolo Gentiloni divenga il nuovo Pierre Moscovici. A quanto si apprende a Bruxelles, il candidato commissario europeo per l'Italia andrebbe verso la delega agli Affari Economici, richiesta che era ed è la prima scelta del nostro Paese, oggi guidato dal governo Conte bis, prima di Concorrenza e Commercio. L'assetto dei portafogli, tuttavia, verrà ufficializzato dalla presidente eletta Ursula von der Leyen solo domani a mezzogiorno, in conferenza stampa.

Published in Attualità

E' stato un incontro a quattr'occhi di un'oretta circa, che si è svolto in un clima di grande amicizia, quello del candidato italiano alla Commissione Ue Paolo Gentiloni e la presidente eletta Ursula von der Leyen. Lo si apprende da fonti a Bruxelles. Nell'accogliere l'ex premier, von der Leyen gli ha fatto fare un giro degli uffici del team di transizione. Il colloquio servirà ad orientare le decisioni di von der Leyen nell'attribuzione dei portafogli, con l'ambizione italiana che resta quella degli Affari economici.

Published in Attualità

Il leader della Lega ritiene sia molto difficile ottenere l'ambito portafoglio della Concorrenza a causa del 'cordone antisovranista'. Il suo piano B è quindi lanciare Gian Marco Centinaio come commissario al'Agricoltura

Published in Nazionale

Palazzo Chigi, 02/08/2019 - Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, riceve la Presidente eletta della Commissione europea, Ursula von der Leyen.

La presidente della Commissione Ue a Palazzo Chigi per l'incontro con Conte: "Proporrò patto per le migrazioni". Il premier italiano: "Gestire in modo più efficace i flussi migratori, problema non rimanga sulle spalle dei paesi di primo arrivo". E sulla nomina del commissario italiano rivendica un portafoglio economico di primo piano

Published in Attualità

Lega e M5S hanno votato in modo contrapposto alla risoluzione sul Venezuela al Parlamento europeo. I leghisti hanno approvato il testo, mentre i pentastellati si sono astenuti. A votare a favore della risoluzione anche Pd, Forza Italia e Fratelli d'Italia.

Published in Venezuela

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1125 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa