ANNO XI  Settembre 2017.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 14 Settembre 2017 13:49

Taranto - Rifiuti radioattivi? No, grazie

Riceviamo e pubblichiamo integralmente comunicato stampa pervenuto dal meetup Taras in MoVimento. Ieri scadevano i termini per presentare le osservazioni relative al procedimento di valutazione ambientale strategica (V.A.S., art. 14 co. 3 D. Lgs. 152/2006) del Programma nazionale per la gestione del combustibile esaurito e dei rifiuti radioattivi italiano.

Published in Taranto

Riceviamo e pubblichiamo L' Associazione Pulsano d'A mare nonostante il caldo incessante che ha caratterizzato queste settimane, non ha smesso di lavorare ad un  virtuoso progetto che è stato reso noto solo nel pomeriggio di sabato 12 agosto 2017. 

Published in Taranto

Deposito Cemerad di Taranto, Pedicini (M5S): i pugliesi presentino osservazioni alla VAS per il programma nazionale sui rifiuti radioattivi

Published in News Ambiente

La foto di copertina è di ieri pomeriggio con il termometro urbano infocato dall’afa. L’angolo stradale, improponibile per i pedoni che devono circumnavigare dalla strada a scorrimento auto, è tra Via Guglielmo Oberdan e Via Duca di Genova.

Published in Taranto

Il territorio massafrese si accinge a diventare a tutti gli effetti sito altamente inquinato, considerando  la concreta possibilità che vi  nasceranno un raddoppio della linea dell' inceneritore Appia Energy e un impianto incenerimento fanghi.

Published in News Ambiente

La città di Leonia e i rifiuti è in un libro di Italo Calvino, una storia che dalle nostre parti andrebbe riportata alla luce dagli scavi della nostra memoria per raccontare il presente.

Published in Taranto

E’ stato pubblicato il Rapporto Annuale 2017 sul compostaggio a cura del CIC (centro Italiano Compost). Questa edizione, come si legge nel comunicato stampa, è particolarmente importante perché cade nel venticinquesimo anno di attività del Consorzio e fa anche il punto di questi anni di attività.

Published in Rifiuti

Rifiuti: la procedura negoziata non basta, occorre subito un provvedimento urgente- Abbiamo nei giorni scorsi espresso, anche con una partecipata manifestazione popolare svoltasi il 24 maggio scorso, le nostre motivate preoccupazioni per la situazione che richiedeva interventi necessitati ed urgenti a tutela della salute e dell’igiene pubblica messe a rischio dall’emergenza rifiuti.

Published in Brindisi

Come affrontano i due programmi dei candidati il tema dei rifiuti. Un tema cogente nella gestione della cosa pubblica che entra dentro le tasche dei cittadini.

Published in News Ambiente

Norme cambiate, rivedere le autorizzazioni o faremo ricorso in tribunale. "Le autorizzazioni date nel 2012 al raddoppio dell'inceneritore di Massafra vanno riviste.

Published in Taranto

Le Vignette satiriche di Paolo Piccione

Il silenzio

Utenti Online

Abbiamo 1697 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa