ANNO XIII Settembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 02 Marzo 2019 00:00

Tifosi mandano poliziotti in ospedale e colpiscono funzionario con calci al volto. Paoloni (Sap): «Daspo a vita per i tifosi del crimine»

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Non si è trattato di scontri che hanno richiesto l’intervento della Polizia, ma di una vera e propria retata violenta nei confronti dei colleghi, uno dei quali colpito con un violento calcio in pieno volto».

Ad affermarlo è Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap).

«I sedicenti tifosi a bordo di un autobus, hanno intimato all’autista di fermarsi e, scesi a volto coperto, si sono scagliati contro la Polizia. Questa è pura delinquenza che nulla ha a che vedere con lo sport e con il tifo per la propria squadra. Per i delinquenti identificati chiediamo che sia applicato un daspo a vita oltre al carcere. Chi tenta di sovvertire l’ordine - conclude Paoloni – organizzando agguati alla Polizia, merita di finire in galera».


Read 413 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1159 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa