ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 24 Ottobre 2019 06:53

SAP - Trieste e Roma, cronaca delle fondine rotte

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Due comunicati stampa, da parte del Sindacato Autonomo di Polizia che insiste sulla precarietà delle dotazioni di sicurezza ai poliziotti. Fondine rotte!

Roma, colluttazione con esagitato. Fondina rotta e dita fratturate per poliziotto, Paoloni (Sap): «Con rottura di fondina alto rischio che chiunque prenda la pistola»

«Ieri sera i colleghi, su intervento, si sono trovati ad affrontare un uomo in stato di alterazione psico-fisica. Ne è scaturita una colluttazione a seguito della quale la fondina di un collega si è rotta sempre nello stesso punto e, in più, ha riportato fratture alle dita di una mano».

A denunciarlo è Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap).

«la rottura della fondina che noi denunciamo dal dicembre 2018 – spiega Paoloni – causa il distacco dell’arma dal cinturone. 

La pistola inevitabilmente finisce per terra e chiunque potrebbe afferrarla e puntarla contro i presenti, i colleghi o cittadini che si trovano lì in quel momento. E’ una questione di sicurezza in generale che ancora chi di dovere non affronta come dovrebbe. Se l’operato delle Forze di Polizia non avviene in sicurezza – conclude – ne risente l’incolumità di tutti i cittadini».

Trieste, altre due fondine rotte. Paoloni (Sap): «Sconcertati»

«I colleghi continuano a rischiare la vita. A Trieste, città della recente tragedia che ha scosso l’Italia negli ultimi giorni, altri due colleghi hanno patito la rottura della fondina. In un caso si è rotta la fondina in cordura, già in sostituzione di quella in polimero rotta questa estate. Nell’altro caso si è rotta ancora quella in polimero».

A dichiararlo è Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap).

«Queste sono le condizioni in cui siamo costretti ad operare: senza idonei equipaggiamenti e con il rischio sempre dietro l’angolo. 

Stiamo denunciando la questione delle fondine dal dicembre 2018, continuiamo a farlo ad ogni episodio, nell’indifferenza totale di chi se ne dovrebbe assumere la responsabilità anziché – conclude - accusare chi ha il dovere di denunciare».

 

Read 276 times Last modified on Giovedì, 24 Ottobre 2019 07:03

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1285 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa