ANNO XIII  Giugno 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Gli occhi sono tutti puntati sul ministro dell'Interno che da settimane mette in discussione l'obiettivo del 3% nel rapporto deficit/Pil. Al momento si esclude una manovra correttiva 

Published in Attualità

La lettura dei giornali su questa vicenda Siri fa balzare in primo piano la possibilità di una fine del governo. Anche se c'è sempre il sospetto di assistere al solito gioco delle parti. 

Published in Nazionale

Domani, 24 aprile 2019, a dieci mesi dal suo insediamento, il “Governo Conte”, sarà finalmente a Taranto per riavviare il tavolo del Contratto Istituzionale di Sviluppo (CIS).

Published in Economia & Finanza

Oggi lunedì 15 aprile, a partire dalle ore 10.00 e fino alle 19.00 gli iscritti abilitati a votare sulla Piattaforma Rousseau potranno partecipare alle votazioni per il terzo turno in vista delle elezioni per il Parlamento Europeo del 26 maggio prossimo.

Published in Attualità

Il premier fa sapere che la sua esperienza a Palazzo Chigi si concluderà con questo esecutivo. E c'è la tentazione di un posticino a Bruxelles 

Published in Economia & Finanza

Conte ha negato la possibilità di una crisi di governo sulla Tav ma il ministro dell'Interno si è detto pronto ad andare "fino in fondo". Per il leader M5s è un "comportamento irresponsabile".

Published in Attualità

Gli iscritti del M5s hanno detto no al processo a Salvini e Luigi Di Maio non nasconde la soddisfazione:  "Se sul caso Diciotti fosse uscita l'altra linea avrei portato avanti quella perché in M5s lasciamo spazio alla democrazia"

Published in Attualità

"Siamo qua perché chi doveva controllare non ha controllato, la Banca d'Italia e Consob andrebbero azzerati, altro che cambiare una o due persone. Azzerati. Dov'erano questi signori mentre questi mangiavano?", hanno detto a Vicenza

Published in Economia & Finanza

Nuovo capitolo nello scontro diplomatico fra Italia e Francia dopo le dichiarazioni dei ministri Di Maio e Salvini su migranti e 'moneta coloniale'.

Published in Estera

In entrambi i casi Macron non è felice. Nella lista degli amici dei leghisti anche polacchi, tedeschi e austriaci.Di Maio e Di Battista guardano ai gilet gialli per combattere insieme la battaglia "per una nuova Europa che sta nascendo".

Published in Politica

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1099 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa