ANNO XVI Giugno 2022.  Direttore Umberto Calabrese

I due leader sembrano mettere in pratica quelle 'convergenze parallele', coniate da Aldo Moro, che caratterizzarono una fase politica della storia italiana. Ma finito il periodo di emergenza giurano che non governeranno più all'interno della stessa coalizione.

 

Published in Nazionale

Giovedì il presidente del Consiglio si presenterà in Parlamento per riferire sullo stato dell'arte della crisi Ucraina, anche alla luce della fitta interlocuzione fra il premier e i partner internazionali.

Published in Nazionale

'Slava Ukraini', 'Gloria all'Ucraina'. Il motto diventato simbolo del popolo ucraino risuona anche al corteo milanese. Slogan contro il segretario del Pd al corteo del 25 aprile a Milano. La replica alle critiche: 'Questa è casa nostra. La costituzione, l'antifascismo sono casa nostra'. Il sindaco Sala: 'Protesta folle'. Pagliarulo (Anpi): 'Grave errore le contestazioni al Partito democratico'. Sempre a Milano, contestata la Brigata Ebraica. Fedriga dalla cerimonia alla Risiera: 'Contrapposizioni inaccettabili'.

Published in Nazionale

Il segretario dem: "Ritengo che sia una contraddizione insostenibile il fatto che ogni giorno versiamo milioni di euro nelle casse della federazione russa. Penso che questa contraddizione debba essere sciolta". 

Published in Nazionale

Il segretario dem indica un orizzonte partendo dalle elezioni francesi e offre un vero e proprio manifesto politico. Le priorità sono due: pace in Ucraina e interventi, in Italia, per evitare la terza recessione in dieci anni. 

Published in Nazionale

Urne aperte in Aula e nel drive-in allestito nel parcheggio della Camera per i parlamentari contagiati. Previste tante schede bianche. In mattinata girandola di incontri. Salvini ha visto Draghi, nel pomeriggio incontrerà Letta e Conte. Meloni: "Indisponibili a Mattarella bis". 

Published in Nazionale

"Qui, Quo, Qua fanno stesso tweet e zio Paperone si è ritirato". 

Published in Cronaca

Un incontro a tre atteso da giorni, benché i contatti tra i leader di Pd, M5s e Leu siano quotidiani e i faccia a faccia non siano mancati fino a questo momento. Poi la comunicazione simultanea. 

Published in Economia & Finanza

Conte, Letta e Speranza: via dal 'tavolo' il nome di Berlusconi e siamo pronti a scegliere un nome insieme. Ma su Draghi al Colle nei gruppi di Pd, M5s e Leu non mancano i dubbi. 

Published in Attualità

La figura che immagina il segretario del Pd è quanto di più lontano ci sia da Silvio Berlusconi, con buona pace dei leader del centrodestra che proprio sul presidente di Forza Italia sembrano voler puntare.

Published in Nazionale

Utenti Online

Abbiamo 1040 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine