ANNO XIV Gennaio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 23 Dicembre 2018 17:40

Tsunami in Indonesia, oltre 220 i morti

Un'onda di tsunami ha devastato le spiagge attorno allo stretto della Sonda, che separa le isole di Giava e Sumatra, in Indonesia. Il drammatico bilancio, ancora purtroppo provvisorio, è di almeno 222 morti e 28 dispersi, i feriti sono 843 feriti: il numero delle vittime "crescerà sicuramente", ha ammonito il presidente indonesiano Joko Widodo, mentre i soccorritori sottolineano che molte delle aree colpite non sono state ancora raggiunte.

Published in Attualità

Al menos 222 personas han perdido la vida por el tsunami que golpeó anoche sin activar las alarmas el litoral del estrecho de Sonda, entre las islas indonesias de Java y Sumatra, una cifra de muertos que podría subir, alertan las autoridades.

Published in Sociedad esp

Il bilancio dei morti "continuerà ad aumentare", ha chiarito l'Agenzia di gestione delle calamità. Mentre è corsa contro il tempo per liberare le persone intrappolate dagli edifici crollati. Nessun italiano risulta coinvolto

Published in Cronaca

All'origine del disastro, un terremoto di magnitudo 7,5. Particolarmente colpita la città di Palu. Onde alte tre metri hanno spazzato via gli insediamenti sulla costa. I morti accertati al momento sono 420 ma un'intera città non è ancora stata raggiunta dai soccorsi

Published in Estera

Nel racconto degli italiani sui social emergono alcune situazioni di grave emergenza: "le imbarcazioni sono teatro di scene disumane, turisti in preda al panico, assaliti e maltrattai dagli indonesiani"

Published in Estera

Si aggrava il bilancio del sisma che ha colpito l'isola indonesiana di Lombok: almeno 91 persone sono morte e centinaia sono rimaste ferite. Le autorità hanno evacuato 900 turisti dalle Isole Gili. Il portavoce dell'Agenzia nazionale per i disastri, Sutopo Purwo Nugroho, ha spiegato ai giornalisti che 200 persone, "tra turisti e residenti", sono già stati portate via.

Published in Cronaca

Dopo una serie di falsi allarmi rimbalzati sui social media, il più alto consiglio islamico dell'Indonesia ha deciso di combattere le fake-news con la fatwa.

Published in Cronaca

A bordo dell'Atr42 c'erano 54 persone tra cui 5 bambini

Giakarta, 16 ago. - Persi i contatti con un aereo di linea indonesiano, poco dopo il suo decollo dall'aeroporto Sentani di Jayapura, capoluogo della provincia orientale di Papua, diretto a Oksibil. Si tratta di un ATR 42 turboelica della compagnia locale "Trigana Air Service", partito con 54 persone a bordo.
  Oltre ai 5 membri dell'equipaggio, sull'aereo ci sono 44 adulti e 5 bambini. Il volo avrebbe dovuto durate 45 minuti, ma mezz'ora dopo il decollo il controllo del traffico aereo ha perso ogni contatto con il velivolo, sia radar sia radio.

Residenti nella zona in cui e' scomparso il volo della Trigana Air, nella provincia orientale di Papua, hanno detto di aver visto un aereo schiantarsi. Lo riferisce un funzionario della compagnia aerea, Beni Sumaryanto, citato dai media locali, citando testimonianze pervenute da un villaggio del distretto montuoso di Oksibil.

Il portavoce del ministro indonesiano dei Trasporti, J.A. Barata, ha confermato che l'aereo e' disperso.

Agenzia soccorsi: non possiamo dire se l'aereo e' precipitato

"Non sappiamo cosa sia accaduto, ci stiamo coordinando con le autorita' locali", ha affermato il portavoce. "Il tempo nell'aerea e' attualmente molto brutto, cupo e nuvoloso. Non sono le condizioni ideali per le ricerche in una regione montuosa", ha aggiunto. Un disastro aereo si era verificato in Indonesia a dicembra quando un volo dell'AirAsia decollato da Surabaya per Singapore si era schiantato nel mare di Giava durante una tempesta. Tutte le 162 persone a bordo erano morte. (AGI)

La Farnesina sta verificando la notizia, il ministero degli Esteri e' in contatto con le autorita' locali. L'Unità di Crisi Tel. 0636225

Published in Cronaca

Giakarta - Tre turisti italiani risultano dispersi da ieri nel mare del Borneo, in Indonesia, dove effettuavano un'immersione subacquea. Anche un belga che era con loro manca all'appello.

Published in Cronaca

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1057 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa