ANNO XIV Maggio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Fra le migrazioni disperate quella dall'America Centrale verso il miraggio degli Stati Uniti e attraverso il Messico s'infrange adesso davanti all'esercito statunitense schierato da Trump. Circa 6000 effettivi mandati a far barriera contro le intrusioni clandestine.

Published in America Latina

TIJUANA (MESSICO) - Dall'altro lato del muro, il loro sogno americano.

Published in America Latina

Si muovono così le poche migliaia di migranti che dal Centro America puntano a raggiungere gli Stati Uniti. Siamo nello stato messicano di Guanajuato.

Published in America Latina

Neanche le minacce di Trump fermano la carovana di migranti partita dal Centro America e diretta verso gli Stati Uniti

Published in America Latina

Non funzionano le minacce e glli avvertimenti. Non si ferma infatti la marcia dei disperati che a piedi, dall'Honduras, sperano di raggiungere gli Stati Uniti.

Published in America Latina

Il 18% delle persone scomparse in Messico è costituito da minori. Si tratta di oltre 6500 bambini e adolescenti di cui si è persa traccia negli ultimi anni a causa dell'inasprimento della violenza legata al traffico di droga.

Published in America Latina

Dozzine di persone sono rimaste ferite a seguito dell'incidente che mercoledì ha coinvolto un aereo passeggeri dell''Aeromexico. Lo schianto è avvento subito dopo il decollo nella capitale dello stato messicano di Durango. Tra i 101 passeggeri e membri dell'equipaggio le autorità hanno assicurato che non ci sono morti. Un video amatoriale girato sul posto mostra il corpo dell'aereo gravemente danneggiato dopo esser caduto nella boscaglia.

Published in America Latina

L'obiettivo è rassicurare i mercati, è quello a cui ha puntato Andrés Manuel López Obrador nel suo primo intervento da neopresidente del Messico. Il candidato uscito vincente dalle elezioni e accusato dagli avversari di avere simpatie chaviste, ha ripetuto che la sua sarà una rivoluzione profonda, ma fatta rispettando le regole del gioco.

Published in America Latina
Lunedì, 02 Luglio 2018 09:47

Amlo è il nuovo presidente del Messico

Andres Manuel Lopez Obrador, noto come Amlo, è il nuovo presidente del Messico. Secondo quanto reso noto dall'autorità elettorale, il nazionalista di sinistra ha ottenuto il 53% dei voti. Secondo il presidente dell'Istituto nazionale elettorale (Ine), Lorenzo Cordova, sulla base delle proiezioni relative a 7.800 seggi, Amlo - al suo terzo tentativo per conquistare la presidenza della Repubblica - ha ottenuto tra il 53 ed il 53,8% dei voti, quasi il 30% in più rispetto al secondo classificato,

Published in America Latina

E' stata una campagna elettorale tutta in salita quella di José Antonio Meade. Candidato di 'Tutti per il Messico', la coalizione sostenuta dal Pri, il partito di governo che per la prima volta ha scelto un candidato esterno per la corsa alla presidenza, l'avvocato ed economista 48enne ha dovuto fare i conti con l'eredità lasciatagli da Enrique Peña Nieto, che lo ha scelto come suo successore.

Published in America Latina

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 885 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa