ANNO XIV Novembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

È accaduto ieri all'alba a Carignano. Morti la donna e uno dei due bimbi, la sorellina è grave. Prima di compiere il gesto estremo ha chiamato il fratello

Published in Torino

In migliaia in piazza da Milano, a Napoli, a Palermo, a Torino, a Roma, a Trieste. Lancio di fumogeni e molotov contro le forze dell'ordine. Un ferito e vetrine infrante nel capoluogo piemontese, 10 fermati. Due i fermi a Milano, ferito un poliziotto. Sale l'allerta del Viminale. Corteo sotto la Regione Campania, a Napoli. Non si ferma la rabbia dei ristoratori, dei commercianti e dei titolari di palestre penalizzati dal nuovo Dpcm. A Pesaro 90 a tavola contro il DPCM - Sos dal Caffè Gambrinus a Napoli. Le città chiudono le serrande.

Published in Nazionale
Giovedì, 16 Luglio 2020 23:51

Torino complicó a Genoa

Lo goleó en un choque directo en la lucha por la permanencia en uno de los partidos que cierran la fecha.

Published in Desportes esp
Martedì, 14 Luglio 2020 01:01

L'Inter batte il Torino 3-1

L'Inter batte il Torino 3-1 nel posticipo della 32/a giornata di Serie A giocato questa sera a San Siro.

Published in Calcio
Venerdì, 03 Luglio 2020 22:24

Juventus frente a un derby clave

Recibe a un motivado y necesitado Torino buscando dar un paso más hacia el "scudetto" en el duelo que abre una nueva fecha del "Calcio".

Published in Desportes esp

Sono gravi le condizioni di una madre trentenne e della figlia che, secondo quanto riferisce il 118, si sono lanciate dal terzo piano per sfuggire all'incendio divampato questa mattina nella sua abitazione. Entrambe sono in codice rosso.

L'uomo si era allontanato da casa alle 17 di ieri, l'auto ritrovata in collina. Ucciso con 5 colpi di arma fuoco alla tempia, sulla vicenda indagano i carabinieri.

'È evidente che i 3 miliardi del Governo ai Comuni non sono sufficienti. Se entro il 31 luglio il Governo non dovesse intervenire, saremo uno dei Comuni che, come tanti altri, andrà in dissesto', ha detto la sindaca di Torino

«Mi sento di ringraziare i rappresentanti delle istituzioni che hanno espresso solidarietà nei confronti dei colleghi, relativamente a quanto accaduto in loro danno presso il Cpr di Torino. È una forma di violenza inaccettabile».

Il maestro svedese fa retromarcia. Niente Torino. Eriksson, per mezzo  del suo manager Alessio Sundas ha dichiarato:
Published in Calcio

Utenti Online

Abbiamo 984 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine