ANNO XIV Luglio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

È salito a oltre 100 il conto delle persone uccise dalla gigantesca eruzione del Vulcano del Fuego, in Guatemala, che ha sprigionato il più grosso quantitativo di gas tossici mai rilasciati da un evento del genere. Da tre giorni le squadre di soccorso continuano a scavare sotto strati di cenere e lava, nel tentativo di trovare eventuali sopravvissuti o, più probabipmente, i corpi di altre vittime.

Published in America Latina
Lunedì, 04 Giugno 2018 05:02

Nicaragua: ancora sangue sul governo Ortega

Non si fermano gli scontri in Nicaragua, nonostante i tentativi di negoziati da parte del Presidente Daniel Ortega. Altro sangue per le proteste sociali che da due mesi dilagano nel paese. Altri due morti a Masaya. E sale così a oltre 100 il bilancio dei morti dal mese di aprile. Ovvero dall’inizio delle manifestazioni. La gente è stanca, dice un uomo con il volto coperto da una maschera. Noi non ci arrenderemo.

Published in America Latina

Oltre 100 persone, inclusi cinque bambini, sono morte nell'incidente del Boeing 737 che si è schiantato ieri alle 12.08 (18.08 in Italia) subito dopo il decollo, vicino all'aeroporto internazionale dell'Avana "Jose Marti". Sono solo tre i sopravvissuti, tre donne, che si trovano in condizioni critiche, scrive il Granma.

Published in Cronaca
Venerdì, 18 Maggio 2018 22:23

Cuba, aereo si schianta dopo il decollo

La Habana (Cuba) - Un Boeing 737-200 si è schiantato ed è esploso poco dopo il decollo dall'aeroporto internazionale dell'Avana José Martí. A bordo 104 passeggeri, tra cui un bambino di età inferiore ai due anni e altri quattro minori, più nove membri dell'equipaggio. Secondo i media cubani sono solamente tre i sopravvissuti, tutti in gravi condizioni.

Published in Cronaca

Inferno a Gaza. Continua a salire il bilancio delle vittime palestinesi degli scontri confine tra la Striscia e Israele, in concomitanza con l'inaugurazione dell'ambasciata americana a Gerusalemme: almeno 52 i morti a causa dell'intervento delle forze israeliane. Tra di loro vi sarebbero almeno cinque minori.

Published in Estera

"Si sono mangiati tutto. Nelle casse dell'ente previdenziale nicaraguense non c'è più nulla". Lo dicono i cittadini che partecipano alla veglia per le vittime degli scontri nelle strade del paese centramericano. Già una trentina i morti, fra manifestanti e polizia. Tema del contendere la riforma dellle pensioni del sempiterno presidente Daniel Ortega che però nascondono anche un malessere più profondo.

Published in America Latina

Decine di migliaia di persone continuano a manifestare in Nicaragua, denunciando la repressione del movimento contro il progetto di riforma delle pensioni, che ha sinora portato all'assassinio di 27 persone.

Published in America Latina

Toronto (Canada) - Panico a Toronto, dove verso le 13.30 ora locale (le 19.30 ora dell'Europa centrale) un furgone è piombato su una decina di pedoni a nord del centro città, tra Yonge Street e Finch Avenue. Ci sarebbero almeno cinque morti e una decina di feriti, secondo i media locali In città era in corso la riunione dei ministri degli esteri del G7.

Published in Cronaca

Tra le vittime un giornalista e almeno un poliziotto. A scatenare la rabbia popolare contro l'esecutivo dell'ex guerrigliero Ortega è la riforma delle pensioni, che prevedeva un aumento dei contributi che gravano su imprese e dipendenti

Published in America Latina

Esplosione a Catania in un edificio della centrale via Garibaldi dove, a quanto si apprende, c'è stata una perdita di gas. Sono almeno quattro le vittime, tre di loro sono vigili del fuoco.

Published in Cronaca

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 908 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa