ANNO XI  Novembre 2017.  Direttore Umberto Calabrese

Ad un anno dal terremoto, si è svolta il 30 ottobre all’Abbadia di Fiastra (Mc) una giornata “Tra Memoria e speranza”, conclusasi con un concerto dell’Orchestra El Sistema di Macerata, l’Orchestra Music Academy di Ascoli e del coro Uteam formato dalle università della terza età, provenienti dalle zone maceratesi più colpite dal sisma.

Published in Spettacolo

L'analisi Censis-AGI degli effetti prodotti dal sisma del 24 agosto 2016 sui territori colpiti. Abbiamo analizzato tre macro tematiche. Questi i risultati

Published in Attualità
Venerdì, 29 Settembre 2017 23:08

Beyoncé ayuda ante los desastres naturales

Beyoncé sorprendió a sus seguidores, en especial a los latinos, con el lanzamiento de un "remix" de la canción "Mi gente", cuyas ventas irán a beneficio de los afectados por los últimos huracanes en el Caribe y los terremotos en México.

Published in Música esp
Venerdì, 22 Settembre 2017 00:00

Messico – «Caro Umberto…è stato terribile»

Arriva in redazione, al direttore Umberto Calabrese una testimonianza dalla Città del Messico paese devastato da uragani e da terremoti

Published in America latina

ROMA – Alessandro Peregalli si stava preparando per andare all’Unam, l’Università di Città del Messico dove sta finendo il dottorato. Poi all’improvviso, racconta questo studente italiano, ha sentito le finestre della sua camera “sbattere forte anzi fortissimo”.

Published in America latina

Almeno 116 persone sono morte nel terremoto di magnitudo 7.1, questo quanto hanno dichiarato finora i funzionari messicani. La maggior parte delle perdite sono state riportate negli stati di Puebla, Morelos e Messico, e Città del Messico, la capitale.

Published in America latina

Città del Messico (Messico) - Il sisma che giovedì ha colpito il Messico ha provocato 61 morti e oltre 300 feriti. Era dal 1932 che nel paese non si verificava un terremoto di queste proporzioni. Il presidente Enrique Pena Nieto ha visitato le zone devastate, tra queste la più colpita Juchitan nello Stato di Oaxaca, dove sono stati decretati tre giorni di lutto nazionale.

Published in America latina

El sismo de 8,2 grados en la escala de Richter, el más potente en un siglo, como es definido por expertos mexicanos, arroja de momento 61 muertos pero la cuenta de víctimas sigue en aumento a medida que las autoridades logran llegar a comunidades más apartadas cercanas al epicentro, en el sureste del país, frontera con Guatemala.

Published in Sociedad esp

ROMA – “Sono state colpite le regioni piu’ povere, che affrontano ora non solo violenza e poverta’ ma anche l’incubo delle frane”: a parlare con la ‘Dire’ e’ Rosanna Stanchi, coordinatrice dell’ong Avsi nel Oaxaca, Stato del sud del Messico scosso dal terremoto di questa notte.

Published in America latina

Ciudad de México (México) - Al menos 16 personas murieron, dos de ellas niños, tras un poderoso terremoto de 8,2 grados en la escala de Richter que sacudió al sureste de México, el peor en el último siglo en el país. La alarma de tsunami fue levantada.

Published in Sociedad esp

Le Vignette satiriche di Paolo Piccione

I due becchini della Nazionale italiana

Utenti Online

Abbiamo 1922 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa