ANNO XVI Novembre 2022.  Direttore Umberto Calabrese

In un tweet del Quirinale il Capo dello Stato rilancia i contenuti del trattato sottoscritto con il presidente Macron un anno fa.

Sabato, 26 Novembre 2022 07:53

Ue sui migranti: "No al Far West delle Ong"

Written by

La Francia insiste, "nessun ricollocamento se l'Italia chiude i porti". Concluso il consiglio stsrordinario dei ministri degli Interni. Il ministro francese Darmanin: "Roma non accoglie le navi e non accetta il diritto del mare sul porto sicuro". La replica: "Non può essere obbligatoria solo la responsabilità e non la solidarietà". 

Il Consiglio ha votato per un'indagine di alto livello su quanto accaduto dopo la morte di Masha Amini. Secondo una Ong ci sarebbero stati 400 morti, 50 dei quali bambini uccisi durante le proteste. 

Aggiornata dopo due ore la riunione per decidere del destino politico dell'ex bracciante nella tempesta per l'indagine che riguarda moglie e suocera. 

l sito dell'Europarlamento è rimasto fuori uso per diverso tempo e in alcuni Paesi è ancora inaccessibile. L'hackeraggio dopo la risoluzione passata con 494 voti sulla Russia Paese "sponsor del terrorismo" con 4 italiani contrari e l'astensione MoVimento 5 Stelle. 

Il capo dello Stato all'Anci: "Il Pnrr è un appuntamento che l'Italia non puo' eludere". Poi l'appello sull'Ucraina: "Una guerra atroce, costruire una pace giusta per restituire la piena indipendenza violata". Nel discorso anche "solidarietà e vicinanza" ai sindaci sotto attacco della malavita. 

"L'approccio che abbiamo avuto è come quello di un bilancio familiare, quando mancano le risorse non sei lì a preoccuparti per il consenso ma su cosa sia giusto fare", ha detto il presidente del Consiglio illustrando la legge di bilancio. 

Il leader del Movimento 5 Stelle invita anche le altre forze di opposizione a unirsi nella "battaglia" per mantenere "la misura più di sinistra degli ultimi 30 anni". 

Il presidente della Regione Emilia - Romagna annuncia la sua candidatura dal circolo dem della sua Campogalliano. Vuole un Pd rinnovati, popolare e non populista. A M5S e Terzo Polo un messaggio netto: "Divisi si perde". 

È nel programma di governo ma va fatta - è il refrain - all'interno di una cornice più ampia di riforme, non da sola. Calderoli spinge sui tempi: "Siamo il governo del fare, quindi prima facciamo meglio è". 

Utenti Online

Abbiamo 843 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine