ANNO XIV Luglio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Estera (1134)

Martedì, 16 Giugno 2015 14:12

La partita Hillary Clinton - Jeb Bush

Written by
Parecchie lettere circolari diffuse da “Hillary for America” sottolineano una richiesta speciale: “Se sei dalla mia parte, vuoi versare 1 dollaro, subito, per aiutare a costruire la nostra campagna dal basso verso l’alto?” La richiesta di immediata offerta minima serve…
Madrid, (Spagna) - Con un gesto a sorpresa, il re di Spagna, Felipe VI, ha revocato il titolo di duchessa alla sorella, l'infanta Cristina,coinvolta in uno scandalo di corruzione: il monarca tenta cosi' di recuperare l'immagine della Corona, in una…
Roma - L’incontro tra il presidente del Venezuela Nicolas Maduro e Papa Francesco è saltato. All’ultimo minuto Maduro ha sospeso l’appuntamento per asseriti problemi di salute (sembra per un’otite). Forse non voleva sentire quello che il pontefice doveva dire sulla…
Caracas (Venezuela) - Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha cancellato il suo viaggio a Roma per una "raccomandazione medica". Lo ha annunciato lui stesso durante una videoconferenza trasmessa dalla tv di stato venezuelana giorno 6 giugno appena un giorno prima…
Citta' del Messico - Il Partito istituzionale rivoluzionario ha vinto le elezioni politiche, riuscendo cosi' a mantenere la maggioranza semplice in parlamento. Le proiezioni indicano una forbice tra il 29,87% e il 30,85 per cento dei consensi.
Dalla campagna elettorale di Hillary Clinton ci giunge oggi qualche notizia illuminante sulla cultura dell’America di oggi. Incomincio dalla registrazione nelle liste elettorali. Recenti nella nostra memoria le lunghissime file di neri che andavano a iscriversi nei registri elettorali per…
Il presidente Usa con Angela Merkel, "creare occupazione" Elmau (Germania) - Barack Obama ha avvertito poco prima del G7 in Germania che "bisogna tenere testa con fermezza all'aggressione russa in Ucraina": parlando alla folla sotto il sole di Kruen, un…
Caracas - Il numero due del partito chavista al governo, Diosdado Cabello, nonché presidente del Parlamento venezuelano, è sotto accusa per traffico internazionale di cocaina, da parte dell'agenzia antidroga americana (Dea) e del ministero della Giustizia di Washington.
Giovedì, 19 Febbraio 2015 19:17

L'Isis è alle porte Svegliatevi e armiamoci

Written by
L'Isis vuole utilizzare la Libia per portare "il caos nel sud dell'Europa".Secondo uno dei principali reclutatori dello Stato islamico in Libia, l'Isis vorrebbe infiltrarsi nei barconi degli immigrati nel Mediterraneo ed attaccare le "compagnie marittime e le navi dei Crociati".

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1258 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa