ANNO XII  Ottobre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

La decisione del governo italiano di pianificare "un'espansione fiscale vicina al 1% di Pil, contro l'aggiustamento di bilancio raccomandato dal Consiglio dell'Unione Europea, e la dimensione della deviazione (un divario di circa l'1,5% del Pil) sono senza precedenti nella storia del Patto di Stabilità e Crescita". 

Published in Economia & Finanza

Il prossimo vertice dell'Ue non registrerà alcuna svolta. Ma il tempo comincia a stringere e anche gli scozzesi fanno i loro calcoli. Per quello che ha tutta l’aria di essere un paradosso, la creazione di un nuovo confine tra l’Unione Europea e la Gran Bretagna dipende tutta dall’eliminazione o meno della frontiera tra il Regno Unito e l’Irlanda.

Published in Estera

Il sistema che regola i flussi di denaro nell' ha, di fatto, indebitato le banche centrali dei Paesi più fragili (come l'Italia) con quelle dei più solidi (come la Germania). Come recuperare quei soldi se un Paese esce dall'euro?

Published in Economia & Finanza

La Commissione europea ritiene che i nuovi obiettivi di bilancio fissati dalla nota di aggiornamento del Def costituiscano "a prima vista" una "deviazione significativa" dal percorso di aggiustamento raccomandato all'Italia e questo "è una fonte di grave preoccupazione".

Published in Attualità

Prima Moscovici, poi Juncker attaccano la manovra del governo. Spread su, borsa giù. Il ministro dell'Economia torna a Roma prima del tempo. e non partecipa all'Ecofin. Nel frattempo, Conte incontra Mattarella. Che si saranno detti?

Published in Attualità

Alla fine del 2016 erano 65,6 milioni con un aumento di 300.000 casi rispetto all’anno precedente. Oltre 40 milioni sono gli sfollati in­terni e 22,5 milioni i rifugiati. La metà è rappre­sentata da bambini.

Published in Politica

Lo scopo è sconfiggere la disinformazione sul web con l'impegno, tra l'altro, a tagliare le entrate pubblicitarie per alcuni account e siti web che diffondono bufale

Published in Tecnologia
Mercoledì, 26 Settembre 2018 17:29

Riciclo plastica, industria italiana al top

L’industria nazionale del riciclo della plastica continua a crescere in Italia, avviando a riciclo nel 2017 il 43,4% degli imballaggi raccolti e posizionandosi tra le prime grandi economie in Europa per tasso di riciclo, dopo Germania e Spagna.

Published in News Ambiente

"In Italia come in Francia": il vicepremier e Ministro dello Sviluppo Luigi Di Maio, è tornato a evocare la possibilità che l'Italia superi il 2% di deficit con la legge di bilancio, prendendo spunto dall'annuncio di Parigi che prevede un ampio sforamento per finanziare il taglio delle tasse. 

Published in Economia & Finanza

Dopo gli anni della crisi economica, continua ad aumentare la produzione di rifiuti speciali in Italia. Nel 2016 aumenta del 2% rispetto all’anno precedente e raggiunge i 135 milioni di tonnellate, rispetto all’anno 2014 l’aumento è del 4,5%.

Published in News Ambiente

Le Vignette di Paolo Piccione

Gendarmerie scarica migranti in Italia

 

Utenti Online

Abbiamo 1414 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa