ANNO XII  Luglio 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Possibili conseguenze dell’applicazione del Decreto Martina – la comunicazione di ISDE Italia ai Ministri dell’Ambiente, della Salute e delle Politiche Agricole

Published in Salute & Benessere

Le novità non sono solo nominali, ma sostanziali, il terzo settore che traina il paese al di fuori delle chiacchere, ha necessità di un cambiamento e, soprattutto, trasparenza, dopo i fatti di Roma.

Published in Economia & Finanza

L’Associazione Medici per l’Ambiente ISDE Italia e il Gruppo di Ricercatori e Scienziati di Energia per l’Italia esprimono la più profonda preoccupazione per la recentissima approvazione da parte di entrambi i rami del Parlamento del Decreto Legislativo “Disposizioni concernenti la revisione e l’armonizzazione della normativa nazionale in materia di foreste e filiere forestali”

Published in News Ambiente

Vico: “Firmato il decreto ministeriale. Saranno assegnati 440.000 euro all’istituto Musicale tarantino”

Pubblicato il provvedimento collegato alla manovra. Dentro anche la fatturazione delle bolletteE' entrato in vigore il decreto fisco collegato alla manovra che contiene parte delle coperture della legge di bilancio e anticipa, per circa un miliardo, lo stop all'aumento dell'Iva per il 2018.

Published in Economia & Finanza

Appare sempre più probabile che si vada alle urne a marzo (ma Berlusconi spera in maggio per avere una chance). E se fossimo costretti a tornare a votare?

Published in Attualità

Riceviamo e pubblichiamo - Registriamo un immotivato moto di sollievo da parte di molti per le parole del ministro Calenda:  «L'azienda ha confermato oltre alle 10mila assunzioni, i livelli salariali attuali quindi il tavolo può ripartire».

Published in News Ambiente

ROMA   – Un tribunale federale del Brasile ha sospeso oggi l’applicazione di un decreto presidenziale che cancellava una riserva dell’Amazzonia aprendo allo sfruttamento minerario dell’area.

Published in America latina

Decreto sui vaccini: il dado è tratto. Almeno così sembra dopo il via libera dall'Istituto Superiore di Sanità all'emendamento firmato dalla presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato, Emilia Grazia De Biasi, al decreto Lorenzin: l'emendamento ridurrebbe il numero di vaccini obbligatori per l'iscrizione a scuola da 12 a 10, aggiungendo la garanzia dell'offerta attiva e gratuita di altri 4 vaccini.

Published in Salute & Benessere

"La regione Veneto farà ricorso contro il decreto che prevede l'obbligatorietà dei vaccini". Ad annunciarlo è stato oggi il presidente Luca Zaia, secondo cui il rischio è di avere "una fuga" dalle vaccinazioni come risposta "a fronte di un modello veneto basato sull'ascolto che funziona, come dimostra il 92,6% di copertura che abbiamo".

Published in Salute & Benessere

Le Vignette di Paolo Piccione

Perchè??? “Ma che davero davero…”

 

Utenti Online

Abbiamo 1508 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa