ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

«Ci compiace che il progetto di chiusura di circa 70 Posti Polfer sia stato definitivamente abbandonato in favore di una riorganizzazione complessiva di tutto il sistema.

Published in Economia & Finanza
Giovedì, 27 Settembre 2018 18:18

Avete mai giocato a Trugo?

Lo sport, nato in Australia, racconta l’epoca d’oro delle ferrovie e degli operai. E oggi cerca di sopravvivere coinvolgendo i più giovani

Published in Sport

Bruxelles. La Commissione europea sta aggiornando le norme europee relative ai diritti dei passeggeri nel trasporto ferroviario per tutelare meglio chi viaggia in treno in caso di ritardi, cancellazioni e discriminazioni. I passeggeri nel trasporto ferroviario devono essere pienamente tutelati ovunque essi viaggino nell’UE.

Published in Economia & Finanza

Si è conclusa ieri la 12^ edizione della 24BLUE Rail Action Day, una giornata di azione comune, organizzata dal network di Polizie Ferroviarie europee RAILPOL per contrastare i fenomeni criminosi maggiormente diffusi in ambito ferroviario.

Published in Cronaca

ROMA - Presentato ddl per uniformare standard di sicurezza".   “Non possiamo tollerare che in Italia esistano ancora ferrovie di serie A e ferrovie di serie B: gli standard di sicurezza devono essere uguali per tutti i treni che circolano nel nostro Paese. Occorre un'unica regia che emani direttive univoche, imponga gli stessi requisiti e possa garantire omogeneità e uniformità dei livelli, adeguandoli a quelli europei". E' l'obiettivo del disegno di legge  a firma dei senatori Dario Stefàno e Luciano Uras, illustrato stamattina durante una conferenza stampa presso il Senato.

Published in Politica

Trani - L'inchiesta sul disastro ferroviario dell'Andria-Barletta del 12 luglio scorso, costato la vita a 23 persone, si allarga, come aveva gia' fatto intuire il procuratore facente funzioni di Trani, Francesco Giannella: attualmente sono sei gli indagati. A tutti e' stato notificato in mattinata l'avviso per l'accertamento autoptico su tre delle vittime dello scontro tra i due treni. Nel fascicolo aperto dalla Procura di Trani, risultano iscritti i due capistazione in servizio quella mattina ad Andria e Corato e anche il capotreno sopravvissuto.

Published in Politica

Scontro su ferrovia monobinario tra Andria e Corato: cordoglio di Hermes Academy Onlus ed Arcigay Taranto. Sventola la bandiera arcobaleno listata a lutto sul balcone della sede in Via Pupino #90.

27 morti, 50 feriti, un solo binario per centinaia di pendolari che ogni giorno viaggiano per lavoro e per studio, una regione in lutto.

Hermes Academy Onlus ed Arcigay Taranto si stringono attorno alle famiglie delle vittime ed invitano alla donazione di sangue e all’attivismo in seno ai soccorsi ma anche e soprattutto nella sensibilizzazione su sicurezza e rispetto delle norme vigenti: una tragedia del genere, a dir poco anacronistica, non deve più ripetersi.

Published in Attualità

Due treni che correvano nella tratta Andria Corato nei due sensi opposti, che avrebbero dovuto non essere lì in piena campagna. Lo scontro è stato terribile, i vagoni di testa si sono letteralmente sbriciolati tra gli ulivi.

MORTI FINORA 20 e 30 feriti

Un bambino di pochi anni in gravi condizioni è stato estratto e con elicottero portato in ospedale. Si tratta delle Lo scontro è avvenuto alle 11,30 in un tratto a binario unico. I convogli coinvolti sono due elettrotreni della Ferrotranviaria che gestisce le linee Bari nord. Ora sono tutti d'accordo che è il tempo di occuparsi delle persone sul treno - cosi dice anche il direttore generale della Ferrotranviaria - dopo partiranno inchieste, indagini e tutto quelle che serve per capire cos'è avvenuto.  Registriamo del Sen. Dario Stefàno:  "Notizia terribile, chiarire responsabilità disastro"


"Poco fa, nelle campagne dell'Alta Murgia, è avvenuto un tremendo scontro frontale tra due treni su cui viaggiavano pendolari e studenti. Una notizia terribile. Sto seguendo gli aggiornamenti con forte apprensione, confidando nel prezioso lavoro dei soccoritori e nell'attesa di capire qualcosa in più sulla vicenda. Il mio pensiero va ai familiari delle vittime coinvolte e alle persone rimaste ferite che stanno ricevendo in questi minuti cure e assistenza.
Occorre fare chiarezza e farò tutto il necessario, in ordine al mio ruolo, affinchè vengano chiarite dinamiche e responsabilità di questo disastro". Lo scrive attraverso la sua pagina facebook il senatore Dario Stefàno, commentando le notizie che arrivano dalla Puglia.  
Published in Bari

Utenti Online

Abbiamo 1126 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine