ANNO XIII  Aprile 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Il Tribunale dei ministri di Catania ha avviato l'istruttoria sul vicepremier nell'ambito della nave Sea Watch 3 bloccata per giorni al largo di Siracusa: "I porti italiani sono e rimangono chiusi. Possono processarmi altre 18 volte ma io, finché faccio il ministro, non cambio idea". E a Di Maio replica : "Di sicurezza e difesa dei confini mi occupo io"

Published in Nazionale

Furgone carico di clandestini entra in Italia. 80 km di pericoloso inseguimento a bordo di una Punto. Paoloni (Sap): «Risultato di dieci anni di tagli scellerati»

Published in Cronaca

Una 'tratta' di migranti clandestinità Italia è stata scoperta dai carabinieri del comando provinciale di Salerno che hanno eseguito diverse misure cautelari.

Published in Cronaca

Milano - Il legame tra cibo e migrazioni è al centro dell’incontro dell’11 febbraio, presso la Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell’Università Statale di Milano, dal titolo “Food & Migration, capire il nesso geopolitico nell’area Euro-Mediterranea”.  Ore 16.30, aula 4, via Conservatorio 7.

Published in Costume & Società

Chi fa un giornale non cede alle notizie dalle sirene, ma dalla cronaca e questa la ritroviamo anche nei messaggi sui social, oltrechè sulla stampa.  Il Care di Castelnuovo di Porto che fu il posto dove il Papa nel 2016 è andato a lavare i piedi, oggi viene sgombrato dall'esercito.

Published in Nazionale

Migranti: barcone in avaria alla deriva, in 100 a bordo. L'imbarcazione in avaria sarebbe alla deriva nelle acque libiche “Situazione drammatica, imbarca acqua". Sea Watch va in soccorso.

Published in Cronaca

Centinaia di persone, striscioni, qualcuno con solo due persone: "ci avevano detto che venivano", a dare testimonianza della presenza di una associazione, molti visi noti, musica, balli africani, insomma è questa voglia di opposizione che il 19 gennaio 2019 ha attraversato le strade del Borgo di Taranto in opposizione al decreto Salvini contro i migranti.

Altro che editto Bulgaro, lo ricordate? Per Biagi fu la fine in Rai; in questa televisione nazionale che, tra commissione di vigilanza e Cda nominato dalla politica, è talvolta la cartina al tornasole dell’umore della piazza osannante il potente di turno.

Published in Spettacolo

Si teme per le condizioni dei migranti, che ora rifiutano acqua e cibo e potrebbero mettere in pericolo la propria vita

Published in Cronaca

La presa di distanza sui migranti è solo l'ultimo episodio di un lento distacco. In sei mesi il feeling tra Vaticano ed esecutivo gialloverde sembra essersi già consumato. Le ragioni e le tappe del Grande Freddo

Published in Nazionale

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1117 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa