ANNO XIII Novembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

"Caro Nicola, Caro Paolo, vi prego di voler accettare le mie dimissioni dalla Direzione nazionale del Partito democratico". Lo scrive Carlo Calenda in una lettera indirizzata a Nicola Zingaretti e Paolo Gentiloni in cui parla, tra l'altro, di "una decisione difficile e sofferta". "Penso che in democrazia si possano, e talvolta si debbano, fare accordi con chi ha idee diverse, ma mai con chi ha valori opposti. Questo è il caso del M5S", sottolinea l'eurodeputato nella lettera. "Sapete bene che nulla abbiamo in comune con Grillo, Casaleggio e Di Maio. Ed è significativo il fatto che il negoziato non abbia neanche sfiorato i punti più controversi: dall’Ilva alla Tav da Alitalia ai Navigator. Un programma nato su omissioni di comodo non è un programma, è una scusa", dice Calenda.

 
Published in Attualità

“Più che la vigilia di Ferragosto, al Mipaaf oggi sembra Natale” lo afferma il senatore Dario Stefàno, vicepresidente del Gruppo del Partito Democratico a Palazzo Madama.

Published in Attualità

Donata Meirelles responsabile style di Vogue Brasile sotto accusa per una foto che evoca la schiavitù, si dimette.

Published in Cronaca

Rivolgo un sentito ringraziamento all’amico Michele Di Fonzo, Commissario provinciale di Forza Italia dimissionario, per l’impegno profuso in modo costruttivo, leale e senza mai doppi fini.

“La città di Lecce ha chiesto a gran voce il cambiamento, riconoscendo un ruolo guida a Carlo Salvemini ed alla sua squadra. Un sindaco perbene che ha dato una lezione di stile e dignità che ha fatto apparire ancora più piccola l'opposizione”.

Published in Lecce

Si pubblica integralmente e di seguito nota stampa di Giampaolo Vietri Capogruppo FI Comune di Taranto in risposta all'ultimo comunicato diffuso da Melucci e non solo. 

Published in Taranto

Riceviamo e pubblichiamo integralmente la lettera aperta inviata dal partito democratico a firma del capogruppo al consiglio comunale Gianni Azzaro

Published in Taranto

Si pubblica qui di seguito comunicato stampa Giampaolo Vietri – Capogruppo Forza Italia al Comune di Taranto in merito alle dimissioni del Sindaco. A differenza di quanti invocano ripensamenti "chiedo  ELEZIONI SUBITO per senso di responsabilità e per il bene della città.

Published in Taranto

Com'era del resto avvertito, il film già visto delle dimissioni del sindaco, a causa dei venti giorni previsti dalla legge per i ripensamenti, le puntualizzazioni, ecc, diventano l’occasione per la pletora di documenti, articoli, allerte.

Due fatti che non erano in programma, l'elezione del presidente e le dimissioni del sindaco della seconda città pugliese. 

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1262 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa