ANNO XIV Febbraio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Niente più psicosi: le autorità locali hanno riferito che un cobra in fuga che terrorizzava gli abitanti da quasi una settimana è stato catturato venerdì. L'animale, il cui nome scientifico è Naja Kaouthia e il cui morso è mortale, è originario dell'Asia.

Published in Cronaca

Nel racconto degli italiani sui social emergono alcune situazioni di grave emergenza: "le imbarcazioni sono teatro di scene disumane, turisti in preda al panico, assaliti e maltrattai dagli indonesiani"

Published in Estera

Dopo il panico innescato dal falso allarme di Londra e le centinaia di feriti nella notte di Champions a Torino, alcune domande (e risposte) su cosa ci aspetta nella lotta al terrore

Published in Estera

Momenti di confusione e terrore in centro. La polizia non ha trovato nessuna prova di spari 

Published in Estera

I magazzinieri di Piacenza incrociano le braccia nel Black Friday. Una protesta emblematica che potrebbe avviarne altre. L'azienda replica che i lavoratori sono molto ben pagati. Come stanno le cose

Published in Economia & Finanza

Per sfuggire ad un controllo dei Carabinieri, hanno innescato un pericoloso inseguimento per le vie di Palo del Colle, fino a ribaltarsi con la loro autovettura, dopo aver fatto carambola con due autovetture.

È finita così la fuga di due pregiudicati bitontini,  rispettivamente di 40 e 27 anni, che intercettati a bordo di una Fiat Bravo di colore nero, da una pattuglia della locale Stazione CC., nonostante l’alt intimatogli, si sono dati alla fuga per le strade cittadine dirigendosi verso la zona Auricarro.

E’ iniziato un pericoloso inseguimento, protrattosi per diversi chilometri per le strade della città, affollate da ignari e sbigottiti passanti, che si è concluso, in modo rocambolesco, su di un muretto a secco, dove la Fiat Bravo si è ribaltata, provocando il leggero ferimento dei due occupanti. Nelle ultime fasi della folle corsa, la Fiat Bravo ha fatto carambola su due autovetture che circolavano in direzione opposta, con a bordo ciascuna due persone, che per fortuna hanno subito solo lievi escoriazioni, giudicate guaribili in una decina di giorni dai sanitari del 118 prontamente accorsi sul posto.

All’interno della Fiat Bravo sono stati trovati oltre 40 grammi di Marijuana, cacciaviti, tenaglie, guanti e un passamontagna.BEATRICE

I due pregiudicati sono stati quindi tratti in arresto per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e danneggiamento aggravato, venendo successivamente condotti presso i propri domicili, a disposizione della competente A.G.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Published in Bari

Roma - Tre diciottenni sono stati feriti a coltellati la scorsa notte sulla spiaggia di Riccione, sembra dopo una discussione con alcuni nordafricani durante il concerto di Radio DeeJay. I tre sono tutti originari della provincia di Como e avevano raggiunto la localita' romagnola per assistere al concerto.

Published in Rimini

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1028 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa